Elettroagopuntura secondo Voll/Diagnostica funzionale bioelettronica

Cliccate sul titolo per leggere il testo corrispondente.

L’elettroagopuntura secondo Voll (EAV) è un metodo bioenergetico di diagnosi e terapia che, con l’ausilio di un dispositivo elettrico di misurazione, consente di individuare e guarire le sollecitazioni nocive e le malattie in corrispondenza dei punti di agopuntura. La diagnostica funzionale bioelettronica si basa sui principi della EAV.

Il medico tedesco Reinhold Voll (1909-1989), affetto da una patologia non trattabile con i metodi della medicina tradizionale, inizialmente si rivolse all’agopuntura e all’omeopatia. Egli fondò la sua ricerca sull’esistenza di un nesso tra la conducibilità elettrica dei punti di agopuntura e la funzionalità degli organi interni, nonché sulla possibilità di misurare questo tipo di attività lungo i meridiani, che collegano i punti di agopuntura. Dopo gli esperimenti condotti negli anni Cinquanta da numerosi medici tedeschi sulla misurazione elettrica in corrispondenza dei punti di agopuntura, Voll realizzò in collaborazione con l’ingegnere Fritz Werner un apparecchio che consentiva la rilevazione della resistenza elettrica e della conduttività della pelle nei suddetti punti, con la conseguente valutazione del rapporto di regolazione dell’organismo nei confronti dello stimolo della corrente. L’apparecchio poteva inoltre essere utilizzato per eseguire una terapia di elettrostimolazione.
Nel corso di una dimostrazione del metodo EAV nel 1954, Voll scoprì casualmente l’influenza esercitata dai farmaci sulla resistenza complessiva della pelle e, di conseguenza, anche sul risultato della misurazione. Da questa esperienza sviluppò il cosiddetto test di risonanza dei farmaci, con l’ausilio del quale era possibile individuare i rimedi terapeutici più adatti. La terapia di elettrostimolazione passò in secondo piano, a vantaggio del test di risonanza.
Voll ampliò il sistema tradizionale dell’agopuntura, portando a 1262 il numero dei punti di misurazione (“vasi”) e nel 1956, assieme ai membri dell’Associazione Tedesca di Agopuntura Medica, fondò l’Associazione Medica Internazionale di Elettroagopuntura secondo Voll (IMGEAV), tuttora esistente.
L’evoluzione della metodica e delle apparecchiature impiegate ha portato alla nascita di numerose procedure di test e forme terapeutiche affini, tra cui la diagnostica funzionale bioelettronica, l’organometria o il Vega test. Le nuove tecniche di misurazione sono accomunate da una maggiore semplicità di utilizzo: al posto della complessa misurazione degli oltre 1000 punti di Voll, oggi la misurazione si effettua solo sui punti terminali dei meridiani o in poche aree del corpo. Anche la terapia della biorisonanza deriva dall’elettroagopuntura secondo Voll.

L’elettroagopuntura affonda le radici nelle correnti di pensiero che stanno alla base dell’agopuntura, dell’elettroterapia e dell’omeopatia. Secondo la medicina tradizionale cinese, i punti di agopuntura sono collegati a determinati organi o apparati, a loro volta connessi tra loro attraverso i meridiani. Nel corso delle proprie ricerche Reinhold Voll stabilì una correlazione tra i valori rilevati nei punti di agopuntura e lo stato del relativo apparato e del relativo meridiano. Ogni punto di misurazione dispone pertanto di un proprio potenziale elettrico.
L’EAV consente di individuare e influenzare le alterazioni patologiche e le rispettive cause già in uno stadio iniziale, prima della comparsa di danni organici. Con questo metodo è inoltre possibile identificare i farmaci più adatti al trattamento nonché le sostanze inquinanti o gli alimenti che esercitano un’influenza negativa sull’organismo.

© 2017 Eskamed SA



Secondo le conoscenze del RME, i seguenti assicuratori utilizzano attualmente in qualche modo la registrazione al RME.

Vogliate considerare il fatto che queste informazioni sugli assicuratori sono solo di carattere informativo e che non forniscono alcun diritto di rimborso. Ogni assicuratore decide liberamente se rimborsare un metodo oppure no, in quale misura concedere il rimborso e se il rimborso dipende da disposizioni particolari o da altre condizioni oltre alla registrazione al RME. Ogni assicuratore può modificare queste decisioni in qualsiasi momento. Vi consigliamo quindi d`informarvi presso il vostro assicuratore sulle condizioni attuali di rimborso prima di ogni qualsiasi trattamento e ottenere una garanzia di rimborso dei costi.

  • AMB Assicurazioni
  • Aquilana Versicherungen
  • Avenir Assurance Maladie SA
  • Cassa da malsauns LUMNEZIANA
  • CONCORDIA Assicurazione svizzera di malattie e infurtoni SA
  • CPT Assicurazioni SA
  • Easy Sana Assurance Maladie SA
  • FKB Die liechtensteinische Gesundheitskasse
  • GALENOS Assicurazione - malattia e infortuni
  • Groupe santé Sodalis
  • Helsana Assicurazioni SA
  • innova Krankenversicherung AG
  • KluG Krankenversicherung
  • kmu-Krankenversicherung
  • Kolping Cassa malati SA
  • Krankenkasse Steffisburg
  • Krankenkasse Stoffel
  • Krankenversicherung Flaachtal AG
  • Moove Sympany SA
  • Mutuel Assurance Maladie SA
  • Philos Assurance Maladie SA
  • Progrès Assicurazioni SA
  • PROVITA assicurazione della salute SA
  • rhenusana
  • sanavals Gesundheitskasse
  • Sanitas Assurance Maladie
  • Sumiswalder Kranken- und Unfallkasse
  • Suva - Assicurazione militare
  • SWICA Assicurazione malattia SA
  • vita surselva
  • Vivao Sympany SA
  • ÖKK Kranken- und Unfallversicherungen AG