Fango

Cliccate sul titolo per leggere il testo corrispondente.

Il fango viene utilizzato a scopi terapeutici per bagni o impacchi, spesso in combinazione con massaggi e fisioterapia, oppure nell'ambito di un trattamento curativo.

Si ritiene che il fango, una melma minerale ricavata dalla roccia vulcanica, sia originario dell'Italia. Alcuni ritrovamenti archeologici indicano come già nel IX secolo a.C. le popolazioni locali dei Colli Euganei (nella provincia di Padova) utilizzassero le fonti termali della zona, note anche ai Romani, e i relativi fanghi a scopi terapeutici. Abano, zona in cui vengono estratti i famosi fanghi omonimi, viene considerato il centro termale più antico d'Europa.
Altrettanto noto è il fango di Eifel, una polvere sottile ottenuta dalla macinazione della terra vulcanica, proveniente da Bad Neuenahr in Germania. Questo fango naturale era già molto apprezzato dai Romani per la sua azione terapeutica sui reumatismi e altri disturbi dell'apparato locomotore.
I trattamenti a base di fango, sotto forma di impacchi, bagni o compresse, appartengono ai rimedi terapeutici più antichi del mondo. Oggi essi rappresentano i metodi principali della termoterapia e vengono utilizzati da fisioterapisti e massaggiatori nell'ambito di programmi di cura.

Il fango può essere dispensato ai pazienti sotto forma di impacco, compressa o bagno. Il fango per gli impacchi può essere caldo, come avviene nella maggior parte dei casi, ma anche freddo. L'efficacia di un trattamento con fango caldo è dovuta principalmente al calore, che viene rilasciato lentamente e in maniera costante, penetrando in profondità. Gli impacchi di fango stimolano l'irrorazione sanguigna, oltre ad avere effetto rilassante e lenitivo. In base al tipo di applicazione, le sostanze benefiche contenute nel fango e nell'acqua termale vengono parzialmente assorbite attraverso la pelle dall'organismo, su cui agiscono con effetti differenti. Inoltre i sali minerali e il pH del fango, neutro o lievemente basico, hanno un'azione benefica diretta a livello cutaneo.
Il fango freddo, disponibile sotto forma di gel o crema, esercita un'azione vasocostrittrice e lenitiva.

© 2017 Eskamed SA



Secondo le conoscenze del RME, i seguenti assicuratori utilizzano attualmente in qualche modo la registrazione al RME.

Vogliate considerare il fatto che queste informazioni sugli assicuratori sono solo di carattere informativo e che non forniscono alcun diritto di rimborso. Ogni assicuratore decide liberamente se rimborsare un metodo oppure no, in quale misura concedere il rimborso e se il rimborso dipende da disposizioni particolari o da altre condizioni oltre alla registrazione al RME. Ogni assicuratore può modificare queste decisioni in qualsiasi momento. Vi consigliamo quindi d`informarvi presso il vostro assicuratore sulle condizioni attuali di rimborso prima di ogni qualsiasi trattamento e ottenere una garanzia di rimborso dei costi.

  • Aquilana Versicherungen
  • Atupri Cassa malati
  • Cassa da malsauns LUMNEZIANA
  • CONCORDIA Assicurazione svizzera di malattie e infurtoni SA
  • CPT Assicurazioni SA
  • FKB Die liechtensteinische Gesundheitskasse
  • Groupe santé Sodalis
  • innova Krankenversicherung AG
  • PROVITA assicurazione della salute SA
  • rhenusana
  • sanavals Gesundheitskasse
  • Suva - Assicurazione militare
  • SWICA Assicurazione malattia SA
  • vita surselva

Per questo metodo non vi sono attualmente terapeuti nell'MEindex.