Termografia

Cliccate sul titolo per leggere il testo corrispondente.

La termografia è una tecnica per immagini che permette di visualizzare la distribuzione del calore sulla superficie cutanea a scopi diagnostici.

Nel corso dei secoli i medici furono costantemente impegnati nel tentativo di stabilire un collegamento tra le malattie e l'andamento della temperatura corporea. Il medico greco Ippocrate (460-377 a. C.) formulò il principio per cui le malattie risiedevano nelle parti del corpo interessate da ipotermia o ipertermia. Con l'invenzione del termometro da parte di Galileo Galilei (1564-1642) nel 1593 fu finalmente possibile misurare la temperatura. La temperatura corporea poté tuttavia essere valutata a fini diagnostici in maniera standardizzata solo dopo l'introduzione del grado Celsius come unità di misura, che avvenne nel 1742 a opera dello svedese Anders Celsius (1701-1744).
Negli anni Cinquanta il medico Ernst Schwamm (1913-1978), assieme al futuro fisico Jobst J. Reeh, sviluppò la termografia. Successivamente il metodo venne integrato dalla regolazione termica, assumendo quindi la denominazione di termografia regolatoria, diagnostica della termoregolazione o termografia a contatto: la temperatura cutanea veniva rilevata in oltre 100 punti predefiniti, prima e dopo l'applicazione di uno stimolo freddo, mediante l'utilizzo di un sensore a contatto. A partire dal 1980 il medico tedesco Arno Rost (1919-2005) decretò il successo della termografia a contatto standardizzata, ormai nota anche come termografia regolatoria computerizzata (TRC).
I progressi compiuti nel settore degli infrarossi contribuirono ad accrescere l'importanza delle immagini basate su questa tecnologia, portando all'impiego della cosiddetta "Infrarot Regulations Imaging" (IRI) come variante moderna della termografia. L'IRI viene indicata anche con il termine di termografia a infrarossi. Durante l'esame le radiazioni termiche emesse dal corpo vengono registrate da una telecamera a infrarossi e rappresentate sotto forma di immagini.

Tutte le forme di termografia si basano essenzialmente sulla naturale regolazione termica del corpo umano. Tutti i processi metabolici generano calore. L'organismo, per mantenere tuttavia uniforme la propria temperatura, rilascia all'esterno il calore così prodotto attraverso l'epidermide, principalmente sotto forma di radiazioni infrarosse.
Nei soggetti sani esposti a uno stimolo freddo, la temperatura delle diverse aree cutanee varia secondo uno schema preciso. Una deviazione dai valori normali implica un disturbo alla regolazione termica: le aree calde indicano un buon livello di circolazione, quelle fredde un difetto di irrorazione. Le aree caratterizzate da temperature molto elevate sono sintomo di infiammazione, mentre quelle gelide suggeriscono la presenza di processi degenerativi. Indicative sono anche le differenze tra le due metà sinistra e destra del corpo, poiché i valori termici in un organismo sano sono simmetrici.

© 2017 Eskamed SA



Secondo le conoscenze del RME, i seguenti assicuratori utilizzano attualmente in qualche modo la registrazione al RME.

Vogliate considerare il fatto che queste informazioni sugli assicuratori sono solo di carattere informativo e che non forniscono alcun diritto di rimborso. Ogni assicuratore decide liberamente se rimborsare un metodo oppure no, in quale misura concedere il rimborso e se il rimborso dipende da disposizioni particolari o da altre condizioni oltre alla registrazione al RME. Ogni assicuratore può modificare queste decisioni in qualsiasi momento. Vi consigliamo quindi d`informarvi presso il vostro assicuratore sulle condizioni attuali di rimborso prima di ogni qualsiasi trattamento e ottenere una garanzia di rimborso dei costi.

  • Aquilana Versicherungen
  • Cassa da malsauns LUMNEZIANA
  • CONCORDIA Assicurazione svizzera di malattie e infurtoni SA
  • CPT Assicurazioni SA
  • FKB Die liechtensteinische Gesundheitskasse
  • Groupe santé Sodalis
  • innova Krankenversicherung AG
  • PROVITA assicurazione della salute SA
  • rhenusana
  • sanavals Gesundheitskasse
  • Sanitas Assurance Maladie
  • Suva - Assicurazione militare
  • SWICA Assicurazione malattia SA
  • vita surselva