Cromopuntura

Cliccate sul titolo per leggere il testo corrispondente.

La cromopuntura (trattamento superficiale cromatico ideato da Peter Mandel) è una tecnica terapeutica indolore che prevede l’irradiazione di punti o aree cutanee con luce colorata.

I colori vengono da sempre associati a determinati sentimenti, significati o funzioni. Fin dalla notte dei tempi essi vengono impiegati per la decorazione degli ambienti. I colori erano utilizzati nei rituali e nelle cerimonie e avevano funzione tanto di protezione quanto di offesa. Gli abiti gialli in Cina potevano essere indossati esclusivamente dall’imperatore, mentre nell’antico Egitto i colori erano considerati rimedi curativi magici.
A partire dal 1666, anno in cui Isacco Newton scoprì che la luce solare è composta dalla somma dei colori rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco e viola, molti scienziati analizzarono gli effetti della luce con colori e lunghezze d’onda differenti sull’organismo. A questo gruppo appartiene anche il biofisico Fritz-Albert Popp (nato nel 1938), che negli anni Settanta riuscì a dimostrare che tutte le cellule viventi emanano radiazioni elettromagnetiche (i cosiddetti biofotoni). Si ritiene che il campo biofotonico delle cellule possa essere influenzato dalla luce, le cui oscillazioni vengono assorbite attraverso la pelle per penetrare all’interno del corpo. Basandosi su queste cognizioni, nonché sulle conoscenze della medicina cinese in ambito di meridiani e punti di agopuntura, il naturopata tedesco Peter Mandel (nato nel 1941) ideò negli anni Ottanta la cosiddetta medicina esogetica, ovvero un vasto sistema che include numerosi metodi diagnostici e terapeutici, tra cui la cromopuntura. L’esogetica rappresenta una sintesi di esoterismo e biofisica.

La cromopuntura combina le conoscenze in campo fotonico, la teoria dei meridiani della medicina tradizionale cinese e le conoscenze sugli effetti della luce colorata. Secondo Peter Mandel i meridiani costituiscono un “sistema conduttore della luce”: la luce colorata irradiata in corrispondenza di determinati punti di agopuntura e aree cutanee raggiunge gli organi e gli apparati corrispondenti attraverso i meridiani. La cromopuntura è inoltre supportata dalla teoria secondo cui le diverse lunghezze d’onda della luce colorata non solo dispongono di un diverso contenuto di energia, ma contengono anche informazioni differenti. Le informazioni immesse in maniera mirata nell’organismo per mezzo della luce colorata trasmettono il proprio movimento oscillatorio alle cellule, riequilibrando un’eventuale disarmonia del loro ritmo vibratorio.

© 2017 Eskamed SA



Secondo le conoscenze del RME, i seguenti assicuratori utilizzano attualmente in qualche modo la registrazione al RME.

Vogliate considerare il fatto che queste informazioni sugli assicuratori sono solo di carattere informativo e che non forniscono alcun diritto di rimborso. Ogni assicuratore decide liberamente se rimborsare un metodo oppure no, in quale misura concedere il rimborso e se il rimborso dipende da disposizioni particolari o da altre condizioni oltre alla registrazione al RME. Ogni assicuratore può modificare queste decisioni in qualsiasi momento. Vi consigliamo quindi d`informarvi presso il vostro assicuratore sulle condizioni attuali di rimborso prima di ogni qualsiasi trattamento e ottenere una garanzia di rimborso dei costi.

  • Aquilana Versicherungen
  • Atupri Cassa malati
  • Cassa da malsauns LUMNEZIANA
  • CONCORDIA Assicurazione svizzera di malattie e infurtoni SA
  • CPT Assicurazioni SA
  • FKB Die liechtensteinische Gesundheitskasse
  • GALENOS Assicurazione - malattia e infortuni
  • Groupe santé Sodalis
  • Helsana Assicurazioni SA
  • innova Krankenversicherung AG
  • KluG Krankenversicherung
  • Kolping Cassa malati SA
  • Krankenkasse Stoffel
  • Progrès Assicurazioni SA
  • PROVITA assicurazione della salute SA
  • rhenusana
  • sanavals Gesundheitskasse
  • Sumiswalder Kranken- und Unfallkasse
  • Suva - Assicurazione militare
  • SWICA Assicurazione malattia SA
  • vita surselva